L’importanza dei tergicristalli e quando sostituirli

I tergicristalli sono importanti alleati per la sicurezza di chi è alla guida e non solo. La loro manutenzione è fondamentale per prevenire problemi di visibilità e danni al parabrezza auto

I tergicristalli delle auto sono degli accessori molto importanti per garantire la sicurezza dell’automobilista e non solo. La loro manutenzione è quindi fondamentale per prevenire problemi legati alla visibilità di guida e danni al parabrezza della propria auto.

I tergicristalli usurati, infatti, non puliscono a fondo il parabrezza diminuendo in questo modo la visibilità per il conducente e aumentando il rischio di danni sul vetro: anche una piccola scheggiatura può rovinare le spazzole, che a loro volta possono raccogliere piccoli frammenti di vetro e quindi danneggiare il parabrezza dell’auto.

Quando cambiare le spazzole tergicristallo?

In generale, si consiglia di sostituire i tergicristalli una volta l’anno. Questa operazione, però, può variare secondo il tipo di spazzole, il modello della macchina, le condizioni climatiche, la conformazione del parabrezza e la frequenza di utilizzo dell’auto.

Ma se le spazzole della propria auto sono rumorose, lasciano delle tracce sul parabrezza e non puliscono perfettamente alcune sue aree durante l’utilizzo significa che, con ogni probabilità, sono deteriorate ed è quindi arrivato il momento di cambiarle. La gomma della spazzola, infatti, si è deformata e non svolge più adeguatamente il proprio compito.

Inoltre, il cambio delle spazzole tergicristallo è fortemente consigliato in caso di sostituzione del parabrezza al fine di evitare che spazzole usurate possano a loro volta danneggiare il parabrezza appena installato.

Tergicristalli, come trovare il modello e le misure corrette?

La sostituzione dei tergicristalli può essere un’operazione abbastanza semplice, soprattutto su modelli di auto più datati, ma affidarsi a degli esperti, oltre che per individuare il modello e le misure corrette, è importante per una efficace valutazione del loro effettivo stato di usura e per adottare la migliore soluzione che possa assicurare la perfetta visibilità alla guida. Il costo della sostituzione delle spazzole dipende dal modello specifico che verrà installato sulla propria auto. Sul mercato esistono varie tipologie e modelli ma è consigliabile optare per prodotti di qualità come i tergicristalli Bosch.

Come estendere la durata delle spazzole dei tergicristalli?

Per prima cosa garantendone sempre la pulizia. Basta utilizzare un panno, imbevuto con il liquido utilizzato per i lavavetri, per rimuovere i detriti ed ogni altro materiale che potrebbe accumularsi e di conseguenza danneggiarle. Pulizia che riguarda, ovviamente, anche il parabrezza auto: se pulito e privo di residui agevola il perfetto scorrimento delle spazzole riducendone l’usura. Infine, nella stagione invernale e in caso di parabrezza ghiacciato, è sconsigliatissimo attivare le spazzole tergicristalli perché il ghiaccio presente sul parabrezza potrebbe danneggiare la gomma di cui sono composte.